Quanto costa vendere su eBay? Ecco la guida ai costi

Quanto costa vendere su Ebay? Guida ai costi per vendere su Ebay. Tutti i costi da conoscere prima di iniziare a vendere su Ebay come venditore professionale. Tariffe di inserzione, iscrizione al negozio, commissione sul valore finale.

Quanto costa vendere su Ebay? Sicuramente è uno dei punti di partenza nella valutazione di aprire un nuovo canale di vendita (online), uno degli aspetti da considerare per iniziare a vendere su Ebay: i costi! Bisogna necessariamente valutare l’impatto sui margini che avrebbe la vendita tramite questo canale, che a differenza di altri marketplace, risulta avere delle commissioni più basse. (es. vendere su Amazon: i costi). Nonostante questo vendere su Ebay potrebbe non essere per tutti. Se hai margini orientativamente inferiori al 10% è (quasi) impossibile ipotizzare di vendere online su questo marketplace, e ti spiego il perché. Aprire un account Ebay  è gratis nella primissima fase di registrazione, ma, per poter vendere su Ebay ci sono due principali tipologie di costi e diverse variabili per effettuare il calcolo dei costi: tariffe di inserzione (o iscrizione al negozio), da pagare per mettere in vendita gli oggetti e commissioni sul valore finale, da pagare nel momento in cui viene effettuata la vendita. Entriamo nel dettaglio e scopriamo quanto costa vendere su Ebay.

La prima decisione da intraprendere sta nella scelta della tipologia dell’account: venditore NON professionale o venditore professionale. Si dovrebbe trattare di una scelta abbastanza agevolata per te, in quanto, come da definizione, se il tuo è il caso di un’azienda strutturata o un negozio, con partita IVA e le carte in regola per vendere online e magari altri canali già attivi, non puoi che optare per essere venditore professionale, senza nemmeno prendere in considerazione l’altra opzione. Diversamente, andiamo a capire le differenze.

Tariffe per venditori non professionali (senza partita IVA)

Questa è una tipologia di account di cui noi di Marketplace Efficace non ci occupiamo. Riguarda per lo più persone fisiche e non attività di impresa. Per semplificare abbiamo specificato “senza partita IVA” proprio per sottolineare che nella scelta di questo account non c’è un progetto imprenditoriale serio, ma questa è l’opzione ideale per chi vuole vendere in maniera occasionale alcuni oggetti su Ebay (es. usato o da collezione). Questo account ha delle limitazioni in termini di inserzioni possibili e delle percentuali di commissione sul valore finale più alte, ma può essere una buona soluzione per chi vuole “arrotondare” in qualche maniera il proprio reddito senza grandi pretese. Segui il link tariffe per venditori non professionali per approfondire e aprire l’account. In bocca al lupo!  

Tariffe per venditori professionali (con partita IVA)

Qui entriamo nel vivo. Se sei un’imprenditore serio o hai un negozio con una struttura e un’organizzazione solida, o vuoi diventarlo, questa deve essere la tua scelta. Con l’account professionale puoi vendere su Ebay con partita IVA, una strategia e un progetto per portarti a guadagnare seriamente online. Con questo tipo di iscrizione possiamo lavorare insieme. Questo è il piano di cui ci occupiamo noi di Marketplace Efficace. Scopri i nostri servizi.

 

Entrando nel dettaglio dei costi, specifichiamo che nello sviluppo di questa guida terremo conto solo delle tariffe per i venditori professionali (con partita IVA)

Quanto costa vendere su Ebay: tariffe per i venditori professionali

Quando vendi su eBay, ti vengono addebitate principalmente due tipi di tariffe: una tariffa d’inserzione, per mettere in vendita l’articolo, più una Commissione sul valore finale quando l’oggetto viene venduto. Con un’iscrizione mensile, puoi anche avere un Negozio eBay, che a seconda del tipo di iscrizione che scegli, va di fatto ad annullare le tariffe di inserzione sostituendole con l’importo fisso del negozio. 

Tariffe di inserzione: costi Ebay

Quando metti in vendita un oggetto su eBay, ti viene addebitata una tariffa per ogni inserzione che crei, chiamata tariffa d’inserzione.

 

Questa tariffa non è rimborsabile, anche nel caso in cui l’oggetto non venga venduto.

L’importo addebitato per inserzione varia a seconda che tu sia iscritto o meno a un Negozio eBay e a seconda del livello di Negozio a cui sei iscritto.

 

Questa tariffa varia, inoltre, a seconda della tipologia dell’inserzione:

 

  • Inserzioni Compralo Subito
  • Inserzioni in formato Asta online

Le inserzioni “Compralo subito” sono le tipiche offerte di prodotti senza scadenza (come i prodotti presenti su Amazon per intenderci) con un prezzo fisso e costante nel tempo. Sono la soluzione migliore per il venditore professionale che dispone di una costante disponibilità di prodotti a magazzino e con il quale poter organizzare una strategia strutturata.

 

Il formato Asta online è invece più adatto a oggetti da collezione o pezzi unici (e di valore) per i quali è necessario fissare un prezzo di partenza e “far scatenare” la classica asta al rialzo tra gli utenti per aggiudicarselo entro una determinata scadenza temporale.

Consideriamo in questa prima fase le tariffe di inserzione senza avere un Negozio Ebay:

 

  • Inserzioni Compralo Subito: €0,30 al mese per ogni prodotto messo in vendita fino a quando non viene eliminato dal catalogo
  • Inserzioni in formato Asta online: €0,40 per ogni prodotto messo in vendita  

Questa può considerarsi una soluzione provvisoria, in cui prendi confidenza con il marketplace e le sue dinamiche, ma se da subito vuoi mettere in vendita una mole importante di prodotti (o vuoi farlo dopo questo periodo di “training”) ti conviene avere il Negozio Ebay e non considerare queste tariffe di inserzione che ti abbiamo specificato fin ora perché verranno incluse nell’abbonamento mensile dell’iscrizione al Negozio.

 

La soglia entro la quale conviene mettere in vendita oggetti senza avere il Negozio Ebay è:

 

  • 65 prodotti per le inserzioni Compralo subito
  • 20 prodotti con formato Asta online

Oltre questa soglia ti conviene aprire il Negozio Ebay.

Negozio Ebay: Tariffe di iscrizione e vantaggi

Per vendere a livello professionale su eBay, non è necessario disporre di un’iscrizione a un Negozio. Tuttavia, come accennato nel paragrafo precedente, un Negozio eBay da il diritto ad una serie di promozioni e sconti sulle tariffe di inserzione e, inoltre, può aiutarti a potenziare il tuo marketing sul marketplace (es. raggiungere potenziali acquirenti, a gestire i tuoi ordini e a creare il tuo marchio).

Per prima cosa guardiamo le tariffe di un’iscrizione a un Negozio Ebay (e i vantaggi in termini di condizioni delle altre tariffe), considerando che è possibile scegliere tra 3 opzioni in base alle proprie esigenze di vendita:

 

  • Negozio Base
  • Negozio Premium
  • Negozio Premium Plus
Quanto costa vendere su eBay? Ecco la guida ai costi
Negozio Ebay Tariffe Vantaggi

Da questa tabella si evince palesemente come conviene avere un Negozio Premium (scelta consigliata da Marketplace Efficace) se devi mettere in vendita, giusto per fare un esempio, 5.000 prodotti in Italia e in Europa con le inserzioni Compralo Subito.

 

Il tutto (stando all’esempio) ti costa semplicemente €39,50 + IVA al mese e non hai altre tariffe di inserzione da calcolare (come nel paragafo precedente)

Inoltre hai accesso a strumenti di marketing eBay (ra cui il Gestore delle promozioni) e altri strumenti promozionali grazie ai quali gli acquirenti possono trovare informazioni sulla tua attività e sui prodotti che vendi e vedere cosa offri tramite una vetrina personalizzabile. Per tutti i vantaggi, vedi la tabella.

Negozio Ebay Vantaggie Marketing

Per approfondire consulta le tariffe per i venditori professionali di Ebay.

Tariffe per le opzioni di vendita: costi Ebay

Per quanto riguarda i costi delle tariffe per le opzioni di vendita restiamo nell’ambito delle tariffe di inserzione, ossia quei costi non legati alla vendita, ma legati semplicemente alla messa in vendita del prodotto.

 

Alcune funzionalità di Ebay, che aumentano la visibilità e il tasso di conversione dell’inserzione, sono state rese facoltative dal Marketplace e sono soggette a una tariffa aggiuntiva (a seconda della funzionalità). Nonostante questo possono essere in alcuni casi ottime per attrarre più acquirenti.

 

Se rimetti in vendita un oggetto non venduto in un mese specifico, è possibile che le tariffe per le opzioni di vendita ti vengano addebitate, a seconda della categoria di inserzione.

 

Vediamo queste tariffe nel dettaglio

Tariffe per le opzioni di vendita costi Ebay

Commissioni sul valore finale: la percentuale di vendita su Ebay

Commissioni sul valore finale Ebay

La commissione sul valore finale non è altro che la percentuale dovuta ad Ebay nel momento in cui viene venduto un articolo. Sono puramente legate alle transazioni (se non vendi, non le paghi).

 

L’entità di tale commissione varia a seconda della categoria e viene calcolata come percentuale sull’importo totale dei ricavi della vendita, incluse le spese di spedizione. 

 

La tabella qui specifica la percentuale per ogni categoria di prodotti

Tariffe per le opzioni di vendita costi Ebay 2
Tariffe per le opzioni di vendita costi Ebay 3

Con le commissioni sul valore finale si esauriscono i casi di costi di vendita su Ebay direttamente imputabili al marketplace.

 

Prima di iniziare a vendere su Ebay però è bene che conosca un’altra tipologia di costo che andrà ad incidere: le tariffe di Paypal 

Tariffe Paypal per vendere su Ebay

PayPal è un servizio di pagamento online consigliato da eBay. Con PayPal acquistare online è più sicuro e la procedura di pagamento risulta più semplice e rapida, in pratica, pur non essendo obbligatorio utilizzare Paypal per vendere su Ebay è fortemente consigliato farlo in quanto ti permette di aumentare le vendite trasformando un numero maggiore di visitatori in clienti. Gli utenti si fidano di Paypal perché garantisce loro sicurezza di ricezione della merce (o di rimborso) e semplicità nella procedura d’acquisto. Inoltre la partnership (anche se non dichiarata ufficialmente) tra Ebay e Paypal può aiutarti a posizionare meglio le offerte e a gestire con maggiore comodità lo stesso pagamento delle tariffe di Ebay. 

Chiaramente anche Paypal ha un costo. Puoi consultare qui le tariffe Paypal nel dettaglio.

Quello che ti interessa sapere in merito a Paypal per vendere su Ebay è che viene applicata una commissione sulla vendita finale se il cliente sceglie Paypal come metodo di pagamento per pagare un oggetto acquistato su Ebay.

 

Vendere nella zona euro:3,4% + 0,35€ per transazione.

 

Diversamente se il cliente utilizza altri metodi di pagamento Paypal non rientra nella transazione e Ebay non applica ulteriori commissioni (oltre a quelle descritte nei paragrafi precedenti).

Vantaggi dell’utilizzo di PayPal per i venditori

(Direttamente da Ebay, consultabili qui.)

 

Offri PayPal come metodo di pagamento e usufruisci dei seguenti vantaggi:

  • Servizio di pagamento più semplice ed efficiente
  • Le tue inserzioni mostreranno automaticamente gli altri metodi di pagamento disponibili per gli acquirenti: Pagamento con
    – Addebito automatico sul conto bancario e
    – carta di credito
  • Le tue inserzioni risulteranno più attraenti per gli acquirenti grazie alla copertura del Programma Garanzia cliente eBay
  • Puoi usufruire del Programma PayPal per la protezione del venditore
  • Puoi vendere in tutto il mondo 
    – Puoi ricevere i pagamenti da acquirenti di 190 paesi
    – Le valute supportate sono 25 

Quanto costa vendere su Ebay: l'esempio pratico

In definitiva, quanto costa vendere su Ebay? In una situazione “normale” in un’azienda o negozio con + di 300  prodotti in vendita bisogna sommare:

 

  • Costo fisso di €39,50+IVA al mese per l’iscrizione al Negozio Premium
  • Costo percentuale sul valore finale della vendita  (Ebay +Paypal)

Facciamo un esempio pratico. Ipotizziamo di aver venduto  un servizio di piatti al prezzo di €49.90 con spedizione gratuita. Ipotizziamo anche di non aver utilizzato servizi accessori di opzioni di vendita (es. sottotitolo) e che il cliente abbia scelto di pagarlo con Paypal

 

  • Il costo fisso di abbonamento del negozio resta lo stesso a prescindere dalla vendita.
  • Il costo della commissione sul valore finale di Ebay è così calcolata: 8,7% di €49,90 = €4,34 + IVA = €5,29
  • Il costo delle tariffe di Paypal è così calcolato: 3,4% di €49,90 = €1,70 + €0,35 = €2,05

In pratica su €49,90 lasci una commissione totale di €7,31 ossia il 14,64%.

Quanto costa vendere su Ebay: gli altri costi

In questa guida “Quanto costa vendere su Ebay” non abbiamo tenuto conto di altri costi che possiamo definire costi accessori che sono variabili in base alla possibilità di investimento del venditore (es. advertising pay per click) o che vanno oltre la gestione direttamente imputabile al marketplace (es. costi di spedizione, carta di credito, servizi fotografici per prodotti, software gestionali o per la SEO, assistenza clienti) che sono consigliati (o necessari), a seconda dei casi, per la vendita online intesa in maniera più generica.

In conclusione

Vendere su Ebay prevede dei costi ed è quindi fondamentale conoscere alla perfezione i margini su cui poter lavorare per evitare di fatturare andando in perdita.

 

Per questo ritengo necessario farsi affiancare nella creazione e gestione del Negozio Ebay da professionisti seri e con esperienza, senza crearti tanti dubbi e facendo in modo di sfruttare le enormi potenzialità che uno dei mercati più grandi del mondo può darti. 

Se hai bisogno di aiuto per impostare la tua strategia ottimale ed evitare di iniziare commettendo errori è arrivato il momento di contattare Marketplace Efficace.

Default image
Raffaello Lamarca
Web Marketing & e-Commerce Specialist. Supporto le imprese ad avere successo con la vendita online. Strategia e analisi dei dati alla base di un progetto efficace. Preferisco collaborare con imprenditori che non si fermano davanti agli ostacoli e hanno "fame" di vincere.
Inizia la chat
1
Vuoi maggior informazioni? Scrivi qui!
Ciao, benvenuto/a!
Puoi scriverci qui se vuoi ricevere maggiori informazioni sui nostri servizi o per farci conoscere la tua realtà, saremo felici di aiutarti